condivisione

Le immagini qui contenute sono frutto del mio lavoro. Se volete condividerle o per uso privato, usatele liberamente; per la pubblicazione, invece, scrivetemi. Grazie della correttezza!

Sharing one's own creations on the web assumes fair play on the other side. If you wish to use the images for private use, feel free to do so; for publication, please contact the author! Thank you!

sabato 23 giugno 2012

Roccalbegna e Bosco Rocconi- Maremma interna

Una visita in preparazione dell mostra ad agosto ci ha portati nell'incantevole borgo di Roccalbegna, tra colline calcaree e picchi rocciosi, nibbi, pellegrini, caprioli, lepri, il bel fiume Albegna e le sue libellule e damigelle.
Il gran caldo ci ha impedito di disegnare quanto avremmo voluto, ma stare presso il fiume era un ristoro; così ho scelto un pioppo maestoso cui mi sono dedicata per molte ore.

A visit in preparation of the exhibition in August has brought us to visit the enchanting Roccalbegna and the WWF sanctuary of Bosco Rocconi. The heavy heat discouraged us from visiting the sanctuary twice, so I headed for the river Albegna and chose a majestic poplar, drawing for hours in the shady, cool riverbed. 
Acquerello su carta Magnani 20x50cm.
Un paio di scorci sul taccuino moleskine, uno in paese e l'altro dall'osservatorio dove, teoricamente, avremmo dovuto vedere i falchi...qualcosa è apparso fugacemente, ma di posarsi non se ne è parlato nemmeno. Avranno preferito stare all'ombra!

A couple of sketches on my moleskine , one of te village and the other of the scenic rocks opposite the observatory, where peregrine falcons nest. We barely saw a few birds of prey in flight, far away.
Roccalbegna e Bosco Rocconi.
Bosco Rocconi è un'Oasi del WWF poco conosciuta, su cui è uscito un bellissimo libro, "Rocconi la valle dei falchi" di Riccardo Nardi con foto di Giulio Ielardi,  ed. Darwin. Il nibbio reale è stato reintrodotto, mentre il lanario ha recentemente ceduto al pellegrino, e ha cambiato nido. Il fiume, pulitissimo, ospita molti pesci, il granchio d'acqua dolce, anguille e tanti girini.
Altre foto su album facebook

6 commenti:

  1. Belli concetta! Il pioppo mi piace molto!!!ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Mari, è stato un po' faticoso...

      Elimina
  2. Un pioppo molto fiero e dotato di grande dignità, ci presenta gli acciacchi del tempo con la grazia di un vecchio saggio ... un abbraccio, sei bravissima

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Luciana, quante cose può trasmettere un albero...e un'amica!

      Elimina
  3. These are lovely compositions!

    RispondiElimina
  4. Oh, my word! You just get better and better! Really gorgeous painting!

    RispondiElimina

Ciao, ti va di lasciare un commento? : )
Hi, would you care to leave a comment? : )